Sequestrato a Bari arsenale clan

Sei pistole, un silenziatore, 688 proiettili di vario calibro e un giubbotto antiproiettile sono stati sequestrati a Bari dalla Guardia di Finanza che ha arrestato due uomini imparentati con presunti affiliati al clan mafioso Strisciuglio. Le perquisizioni sono state disposte anche a seguito degli agguati compiuti negli ultimi tempi in città e per la situazione di incertezza che si registra tra i clan baresi dopo la collaborazione con la giustizia di alcuni affiliati. "In tale delicato contesto - spiega il nucleo di pt della Gdf - il dato più allarmante che si registra è quello della presenza di armi e munizioni all'interno delle aree interessate dal conflitto (nei rioni Fesca-San Girolamo, Bari vecchia e altre zone della città)". Le armi sequestrate sono state trovate in un compressore d'aria modificato. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Un grande Bari doma il Benevento Galano uomo partita
    ManfredoniaNews.it
  2. Agenda/ 'Col tramonto su una spalla': i fratelli Mancuso e Gaetano Colella al Kismet
    Bari Repubblica
  3. Fse, garantita la fornitura di gasolio: offerta treni regolare
    Il Paese Nuovo
  4. Bari Aggressione ad operatori 118. La condanna dell'IPASVI
    BAT Magazine
  5. 25 26 febbraio - "Alla moda del Varietà" al Piccolo Teatro di Bari
    PugliaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...