I Masai da Decaro, vogliono estinguerci

Vaccini di scarsa qualità prodotti in Malawi da una organizzazione no profit, non stanno evitando la morte, nel silenzio della comunità internazionale, dei bovini delle popolazioni Masai che, senza il loro bestiame, rischiano di estinguersi. Lo hanno denunciato questa mattina a Bari alcuni rappresentanti dei Masai che vivono tra il Nord della Tanzania e il Sud del Kenya, incontrando il sindaco del capoluogo pugliese, Antonio Decaro, nell'ambito di un tour nazionale per sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni su questo problema. Decaro, che è anche presidente dell'Anci, ha detto che "sposa la causa" e che si "farà portavoce della questione a livello nazionale, sia nei prossimi incontri con Camera e Senato, sia coinvolgendo altri sindaci". La delegazione ha poi incontrato il capo di gabinetto del presidente della Regione Puglia. Isaac, uno dei portavoce dei Masai intervenuti all'incontro, ha spiegato che la malattia che uccide i bovini, la 'east cost fever', porta via l'80% del bestiame.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Vittorio Sgarbi sulle palme: Milano le adotta, Bari le rinnega
    La gazzetta del mezzogiorno
  2. L'Anterpima del 38° Carnevale Coratino. LE FOTO
    Lo Stradone
  3. Sgarbi,Milano sì a palme,Bari le rinnega
    ANSA
  4. 'Il lanciafiamme contro le prostitute sul lungomare di Bari', polemica sulla frase shock di Olivieri
    Bari Repubblica
  5. Bari - CANOTTAGGIO, ABBAGNALE AL CC BARION: "LA PUGLIA DEL REMO E' IN CRESCITA"
    PugliaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...