Auto pirata travolge braccianti,un morto

Tre cittadini di nazionalità afghana che tornavano a casa dopo una giornata di lavoro nei campi, sono stati investiti lunedì sera da un'auto pirata sulla strada provinciale Casamassima-Noicattaro, nel Sud Barese, e uno di loro è morto questa notte in ospedale. Gli altri due sono ricoverati in ospedale, uno in gravi condizioni. I fatti - si è appreso oggi - risalgono alle ore 20 circa del 17 ottobre. I tre giovani, tutti con regolare permesso di soggiorno, stavano tornando a casa a piedi dopo il lavoro nei campi. Un mezzo li ha travolti e il conducente è fuggito senza prestare soccorso. I tre sono stati trovati riversi sull'asfalto da un automobilista poco dopo, con le torce ancora accese. Sono intervenuti, oltre al personale del 118, una pattuglia dei Carabinieri di Casamassima e la Polizia Municipale. Uno dei tre feriti, ricoverato al Miulli di Acquaviva delle Fonti, è deceduto questa notte a causa delle gravi lesioni riportate. Gli altri due sono ricoverati, uno in prognosi riservata.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Patto per la Puglia, 'interventi per 700 milioni'
    ManfredoniaNews.it
  2. Sabato 21 gennaio a teatro il nuovo spettacolo dei Teatri di Bari/Teatro Kismet: ABRAMO.
    ManfredoniaNews.it
  3. Bari, arriva Ramcek dalla Primavera Juve E altri due acquisti
    La gazzetta del mezzogiorno
  4. Crac azienda barese Divania: condannata banca Unicredit, risarcirà 7,6 milioni
    Bari Today
  5. Ponte Adriatico, precipita pezzo da lampione: 'Qualcuno poteva farsi male'
    Bari Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...