Pmi: accordo tra Sace, Simest e R.Puglia

E' stato firmato oggi a Bari l'accordo tra Sace, Simest e Regione Puglia per sostenere la crescita delle piccole e medie imprese pugliesi sui mercati esteri, attraverso un miglior accesso ai prodotti e servizi assicurativo-finanziari messi a disposizione dalle due società del Gruppo Cassa depositi e prestiti. "Una svolta per la partecipazione delle imprese pugliesi", lo ha definito l'assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, siglando l'intesa con il presidente di Sace, Beniamino Quintieri, ed il presidente di Simest, Salvatore Rebecchini. "Partiamo da un dato, dalla presenza - ha spiegato Capone - di 30 mila imprese italiane con partecipazione all'estero, di cui solo 310 sono pugliesi, pari allo 0,09% delle 329 mila aziende pugliesi. Questi dati fanno capire quanto sia importante rafforzare la capacità delle Pmi, aiutarle a cercare garanzie e capitale finanziario, accompagnarle nel loro percorso d'investimento. Il tutto senza delocalizzare le attività".

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...