Gioco azzardo,25% giovani 'fonte reddito

"Il 25 per cento dei giovani delle scuole superiori della Puglia, di età compresa fra 15 e 19 anni, dichiara che il gioco d'azzardo può essere una fonte di reddito". Lo ha spiegato l'avvocato Attilio Simeone, coordinatore nazionale di 'Insieme contro l'azzardo', all'incontro organizzato nel padiglione di Unioncamere alla Fiera del Levante di Bari da Fondazione e Consulta Antiusura su 'Sovraindebitamento, azzardo e usura'. Simeone ha fornito i dati sul giro d'affari del gioco d'azzardo in Puglia e in Italia, quattro miliardi di euro annui nella regione e 88 miliardi nell'intero Paese, "pari a 70 milioni di giornate lavorative dedicate al gioco, se si moltiplica il consumo per il tempo trascorso davanti ad una slot machine". L'incontro, moderato dal presidente della Fondazione antiusura S. Nicola e Ss. Medici di Bari, monsignor Alberto D'Urso, ha rappresentato l'occasione per lanciare un appello. "Quindici regioni hanno già legiferato su azzardo e usura ma la Puglia ancora no" ha detto monsignor D'Urso.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Bari, scooter e furgoni parcheggiati sulle strisce gialle: ecco la città che non rispetta i disabili
    Bari Repubblica
  2. A tavola insieme nel borgo antico, a Loseto la 'Cena della terra'
    Bari Today
  3. VIDEO - Checco Zalone per la ricerca sulla Sma: uno spot 'irriverente' per promuovere la raccolta fondi
    Bari Today
  4. Bari-Benevento 0-4: naufragio biancorosso al San Nicola
    Bari Today
  5. Sacra corona unita nel Brindisino: sentenza d'appello per 37 imputati - News Puglia - Quotidiano di Bari Brindisi Lecce
    NewsPuglia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...