Detenuto lancia microfono contro giudice

Il giudice monocratico del Tribunale di Bari, Michele Parisi, è stato aggredito verbalmente e fisicamente durante un'udienza che si celebrava stamani a Palazzo di Giustizia di Bari. Un testimone detenuto, innervosito dalle domande che gli rivolgeva il giudice Parisi, ha afferrato il microfono e lo ha lanciato contro il magistrato, colpendolo al capo. Parisi ha quindi sospeso l'udienza ed è stato accompagnato al pronto soccorso per le cure mediche. Circa due ore dopo è tornato in aula e ha terminato le udienze in calendario. Il detenuto, che ha aggredito anche le guardie penitenziarie che lo avevano condotto dal carcere al Tribunale, è stato arrestato il flagranza di reato.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...