Bevono pensando fosse acqua,morto 69enne

Un agricoltore di 69 anni, Emanuele Cioce, è morto nella serata di ieri dopo avere bevuto in campagna probabilmente diserbante o, comunque, una sostanza tossica che si utilizza in campagna per il trattamento dei vigneti, credendo fosse acqua. Un amico della vittima, anche lui agricoltore, che aveva ingerito la stessa sostanza, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale di San Giovanni Rotondo (Foggia). Per conoscere le cause della morte di Cioce bisognerà attendere l'esame tossicologico e l'autopsia, già disposta sul cadavere dal pm di turno della procura di Trani, Mirella Conticelli. I due agricoltori erano stati al lavoro nel pomeriggio di ieri, nelle campagne vicino Castel del Monte, ad Andria. La sete potrebbe averli spinti a bere da una bottiglia di plastica.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Bari, sit-i dei residenti del quartiere Sant Anna 'Troppi disagi'
    Bari Repubblica
  2. SerIe B, Brescia-Bari 1-1: gli highlights dell'incontro
    Bari Today
  3. Piazza Redentore, distrutta dai vandali una giostrina dell'area giochi
    Bari Today
  4. Interventi assistiti con gli animali: Consiglio regionale approva legge
    GravinaLife
  5. Bari, la sfida della domenica nel teatro Petruzzelli con sei lezioni di storia ispirate dalle opere d'arte
    Bari Repubblica

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...