Amianto:Ona,situazione Puglia allarmante

"La situazione pugliese ed in particolare quella di Bari è molto allarmante perché abbiamo riscontrato un'alta incidenza di mesoteliomi tra gli abitanti delle zone limitrofe l'ex azienda cementifera Fibronit". Lo ha spiegato Ezio Bonanni, presidente dell'Osservatorio nazionale amianto, parlando oggi a Bari con i giornalisti durante la presentazione del Centro Studi sull'Amianto, creato in partnership tra l'Ona e il Dipartimento di Diritto del Lavoro dell'Università di Bari. Dopo aver fatto tappa ieri a Brindisi e Taranto, l'Ona tocca tra oggi e domani anche Bari e Foggia, "città pugliesi che soffrono - ha ricordato Bonanni - di un alto numero di casi di patologie asbesto correlate". "A Bari stimiamo in 400 i decessi causati dall'amianto nella Fibronit tra i dipendenti e cittadini esposti intorno alla fabbrica - ha aggiunto Bonanni - ed in zona abbiamo registrato due nuovi casi di mesotelioma che hanno colpito un dipendente delle poste addetto alla consegna di pacchi ed un operatore ecologico".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. 5 6 dicembre - Amleto + Die Fortinbrasmaschine di Roberto Latini, in esclusiva regionale al Teatro Palazzo - Bari
    PugliaLive
  2. Castellana (Bari) - La Bcc è campione d'inverno; domata Potenza Picena, l'avversario di Coppa sarà Civita Castellana.
    PugliaLive
  3. L'ho costruito con mamma e papà
    Puglia in Festa
  4. Agenda/ Amleto e la tragedia dell'essere o sembrare: Roberto Latini al teatro Palazzo
    Bari Repubblica
  5. Referendum, Michele Emiliano festeggia sui social 'La Costituzione è salva'
    Bari Repubblica

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...